Browsing posts tagged with " vueling"
9 November, 2015
vuelingrrpp

Vueling nomina Alexander D’Orsogna nuovo Country Manager Italia

Alex D'OrsognaCon 15 anni di esperienza nel settore, il nuovo responsabile si occuperà dello sviluppo e del consolidamento del mercato italiano, gestendo le operazioni commerciali.

Alexander D’Orsogna supporterà il piano di crescita per l’Italia della compagnia spagnola, seconda a Roma Fiumicino, che riconferma le 120 rotte recentemente annunciate per la stagione estiva 2016.

Barcellona, 9 novembre 2015. – Vueling nomina Alexander D’Orsogna nuovo Country Manager per l’Italia con l’obiettivo di consolidare e sviluppare il brand Vueling sul mercato italiano.

41 anni, nato a New York, con una solida conoscenza del settore, Alexander D’Orsogna entra in Vueling dopo il precedente incarico in Qatar Airways in qualità di General Manager e una lunga esperienza in Alitalia.

Il nuovo Country Manager gestirà un team dedicato al mercato italiano, sarà responsabile della strategia di business della compagnia aerea in Italia, con il compito di definire le strategie di vendita e di garantire il raggiungimento degli obiettivi dei vari canali commerciali. Inoltre, continuerà a garantire un servizio di qualità per i canali di vendita indiretti di Vueling, che rappresentano oggi il 50% delle vendite totali nel Paese. D’Orsogna condividerà l’obiettivo di tutta l’area Commerciale, guidata dal CCO David García Blancas, di contribuire al consolidamento di Vueling come low cost premium di riferimento in Europa, e riporterà direttamente al Direttore delle Vendite, Lucía Adrover.  “Ho davanti a me una grande sfida”, ha commentato il nuovo Country Manager Italia di Vueling, “e sono molto contento di unirmi all’eccellente gruppo di professionisti che compongono questa squadra e di lavorare insieme al potenziamento del già grande investimento che Vueling sta portando avanti sul nostro mercato.”

Alexander D’Orsogna

Doppia cittadinanza italiana e americana, dopo la laurea in Economia e Commercio alla LUISS e un MBA in Business Administration presso la BBS (Bologna Business School), inizia la sua carriera nel settore finance per entrare nel 2001 nel settore del trasporto aereo in Alitalia, dove resterà fino al 2014 assumendo diversi incarichi nel Dipartimento Vendite; nel 2009 assume l’incarico di Direttore Vendite per il Nord Italia, con il compito di ridefinire l’approccio commerciale di Gruppo e dal 2012 si trasferisce a Parigi in qualità di Regional Manager Europe. Nel 2014, dopo una breve esperienza in Livingston, entra in Qatar Airways e si trasferisce in Indonesia con l’incarico di General Country Manager.

13 August, 2015
vuelingrrpp

Vueling premia il suo 200.000esimo animale da compagnia a bordo

Si chiama “Pizza” ed è una bassotta italiana che ha viaggiato dalla Sardegna a Maiorca con un volo in connessione attraverso l’hub di Barcellona.  

I passeggeri Vueling che volano con i propri animali si concentrano principalmente nei mesi di luglio e agosto per le vacanze estive, con Ibiza e Maiorca come mete preferite.   

Barcellona, 13 Agosto 2015 –Pizza” è il nome della cagnolina italiana diventata un’amica speciale di Vueling: la simpatica bassotta è infatti diventata il passeggero a quattro zampe numero 200.000 ad aver viaggiato con la compagnia. Per festeggiare l’evento, all’arrivo a Barcellona lei e la sua famiglia hanno ricevuto in premio un viaggio gratis – per “Pizza” e per i suoi accompagnatori – verso una a scelta tra le 160 destinazioni di Vueling in Europa, Medio Oriente e Africa.     

 Una splendida notizia quindi per questa bassotta di tre anni e per la padrona Ilaria Ruiu, in volo con i tre figli per raggiungere il marito a Maiorca, dove hanno deciso di stabilirsi tutti insieme. “La nostra “Pizza” è parte della famiglia, ed è stato un piacere scoprire l’incredibile servizio offerto da Vueling per gli animali a bordo. Un viaggio veloce e confortevole, per me e i miei tre figli, e naturalmente per la nostra cagnolina” ha detto Ilaria Ruiu. Partiti oggi dall’Aeroporto di Cagliari alle 14.30, hanno fatto uno scalo di poco più di un’ora all’hub di Barcellona, dove “Pizza” ha ricevuto il suo premio; alle 17.50 sono arrivati a destinazione.

Pizza ITA

“Pizza” e la sua famiglia ricevono il premio all’aeroporto di Barcellona-El Prat

Vueling, compagnia pet friendly

Dal 2009 La compagnia aerea offre a i suoi passeggeri la possibilità di viaggiare assieme ai propri animali in tutte le rotte europee (escluse quelle da e per il Regno Unito e l’Irlanda). Il servizio è attivo sia per i voli diretti, sia per i voli in connessione attraverso gli hub Vueling di Barcellona-El Prat e Roma Fiumicino. Gli animali devono viaggiare sempre dentro un trasportino, per un peso complessivo massimo (inclusi tutti gli accessori) di 8 kg. Oltre ai cani, è consentito il trasporto di gatti, uccelli, pesci e tartarughe d’acquario.

I clienti possono effettuare la prenotazione per il proprio animale già durante il processo d’acquisto del biglietto, attraverso la pagina web www.vueling.com sempre selezionando la tariffa “Basic”. Una volta all’aeroporto, al padrone non resta che recarsi al banco accettazione con l’animale e la documentazione necessaria: gli incaricati forniranno l’assegnazione del posto e la carta d’imbarco, oltre a tutte le indicazioni per un volo confortevole. L’importo per viaggiare con un animale è di 25€ sulla singola tratta per voli nazionali, e di 40€ per voli internazionali e verso le isole Canarie.

Per ulteriori informazioni basta un clic su Animali a bordo: www.vueling.com/it/servizi-vueling/pianifica-il-tuo-viaggio/animali-a-bordo

Alex Cruz vince l’Airline Business Award 2015

Il presidente e AD di Vueling ha ricevuto il prestigioso premio per il ruolo di riferimento assunto nel settore delle compagnie low cost

Alex Cruz

Alex Cruz, Presidente e AD di Vueling, riceve il premio Airline Business Award 2015

Barcellona, 13 luglio 2015. – Vueling si fa onore agli Airline Strategy Awards, con Alex Cruz, Presidente e AD della compagnia, vincitore del prestigioso Airline Business Award 2015. Il premio, a riconoscimento del ruolo di riferimento assunto nel settore delle compagnie low cost, è stato conferito nella cerimonia ufficiale di ieri sera a Londra dalla rivista Airline Business, nota nel panorama internazionale del trasporto aereo.

Alla consegna l’editore della rivista Max Kingsley-Jones ha voluto dedicare alcune parole al numero uno della compagnia: Fin dagli inizi della sua attività dirigenziale dieci anni fa con Clickair, poi confluita in Vueling, Alex Cruz ha saputo porsi come un referente e un modello da seguire nel settore delle compagnie low cost. I suoi sforzi si sono presto tradotti nell’acquisizione della compagnia, nel 2013, da parte del gruppo IAG, nel cui direttivo Cruz ricopre oggi un ruolo di leadership”.  

Da parte sua, Alex Cruz ha voluto ringraziare per il premio ricevuto e condividere il risultato con tutta la squadra Vueling: “È un onore per me ricevere questo riconoscimento, e voglio dedicarlo a tutte le persone impegnate ogni giorno con me nel rendere Vueling possibile. Possibile che Barcellona sia una delle città più collegate d’Europa, possibile che i nostri passeggeri abbiano i migliori servizi a prezzi competitivi, possibile che i nostri voli siano operati con i massimi standard di efficienza e qualità. E tutto questo senza dimenticare il nostro obiettivo più importante: non smettere mai di migliorare”.

Airline Business

Airline Business è la rivista mensile di riferimento nelle sedi dei principali consigli d’amministrazione delle compagnie aeree di tutto il mondo, e quest’anno compie 30 anni. Fa parte della rete di Flightglobal, e si affianca alla redazione di Flight International e flightinternational.com. Airline Business affronta i principali aspetti strategici e manageriali dell’industria del trasporto aereo, e conta sedi a Londra, Washington DC e Singapore.

7 July, 2015
vuelingrrpp

Vueling inaugura le nuove uniformi dell’equipaggio di cabina

Più di 2000 assistenti di volo sfoggeranno le divise ridisegnate secondo la moderna immagine che la compagnia intende trasmettere.  

Vueling ha voluto coinvolgere direttamente nel progetto il personale di cabina e più del 75% dell’equipaggio ha partecipato attivamente alla creazione del progetto. 

Barcellona, 7 luglio 2015 – L’inconfondibile spirito Vueling, fondato sull’innovazione e la costante evoluzione, adesso si distingue anche nel look grazie alle nuove uniformi che sfoggeranno i suoi oltre 2000 assistenti di volo questa estate. Uno stile in grado di riflettere l’immagine più moderna e rinnovata della compagnia, trasmettendo fin dal primo sguardo valori come professionalità, esperienza, massima disponibilità ed eleganza. Il progetto, arrivato dopo un percorso di lavoro durato più di un anno, da oggi consente di fare un importante passo avanti nel trasformare l’esperienza di volo dei passeggeri.

Per vedere il video clicca qui

Vueling1

Fedele alla sua filosofia e consapevole dell’importanza e del significato di questo cambiamento anche per gli assistenti di volo, Vueling ha voluto coinvolgerli direttamente e fin dal principio nello sviluppo delle uniformi. Il risultato è stato che più del 75% dell’equipaggio ha voluto partecipare attivamente dando la sua opinione. In una prima fase, a inizio 2014, Vueling ha lanciato un concorso interno per raccogliere proposte per le nuove divise. Tra le centinaia di disegni raccolti sono stati selezionati i migliori e a partire da questi è stata formata la squadra di progetto, composta per la maggior parte proprio da assistenti di volo. In parallelo, anche il resto del personale di cabina ha potuto dire la sua, avanzando suggerimenti e scegliendo i colori attraverso appositi questionari.    La nuova uniforme prevede segni distintivi per il capo cabina: un foulard grigio per le donne, diverso da quello giallo delle altre hostess, e la cravatta per gli uomini, più scura rispetto a quella degli altri steward. La rinnovata uniforme del servizio di bordo include inoltre la dotazione di guanti, la presenza dei galloni sulle maniche per gli steward, per le hostess l’abito intero come opzione oltre ai pantaloni o la gonna, e nuovi modelli per i capispalla da utilizzare a terra.

23 June, 2015
vuelingrrpp

Vueling apre le sue operazioni ad Ancona con la nuova rotta per Barcellona

Inaugurato con il primo volo arrivato da El Prat, il collegamento sarà operato per tutta l’estate con due frequenze alla settimana.

I passeggeri dalle Marche potranno raggiungere altre 69 destinazioni della rete Vueling, grazie ai voli in connessione attraverso l’hub di Barcellona.

Ancona, 23 giugno 2015–. Vueling celebra l’inizio delle sue operazioni ad Ancona con il battesimo della nuova rotta diretta a Barcellona. Il tradizionale arco d’acqua ad opera dei Vigili del Fuoco ha dato il benvenuto al primo aereo della compagnia atterrato ieri sera all’Aeroporto delle Marche: passando sotto allo spettacolare getto, l’Airbus A320 ha inaugurato ufficialmente il collegamento diretto tra le due città.

Vueling Ancona

Presentata con una speciale anteprima in occasione delle ultime vacanze pasquali, la nuova rotta sarà operata per tutta la stagione estiva con due frequenze settimanali il lunedì e il giovedì, a bordo di un Airbus A320 (180 posti).

Con il volo Ancona-Barcellona crescono notevolmente le opportunità di spostamento internazionale per i passeggeri dalle Marche, che potranno volare verso altre 69 destinazioni della rete Vueling in connessione attraverso l’hub di El Prat. Oltre alla possibilità di raggiungere le principali città tra Europa, Africa e Medio Oriente, si distingue l’incredibile offerta di voli diretti a località insulari, con mete come Palma di Maiorca, Minorca, Ibiza e Gran Canaria, o le nuove rotte di quest’anno, tra cui Madeira, Djerba e Isla de Sal.

 

Orari del volo

Ancona-Barcellona20:00 – 21:55 (lunedì)

14:35 – 16:30 (giovedì)

 

Barcellona – Ancona17:25 – 19:15 (lunedì)

12:00 – 13:50 (giovedì)

 

Prezzi a partire da 44,99€ per voli diretti, tasse e spese di gestione incluse. Pagamento con carta di credito.

 

Vueling

Vueling entra nella sua undicesima alta stagione estiva con la maggiore operatività della propria storia. Tra giugno e settembre la compagnia effettuerà oltre 60.000 voli, mettendo in vendita più di 11 milioni di posti, con un incremento del 13% rispetto al 2014. E con l’estate continua lo sviluppo di Vueling  in Italia: sono italiane più di 110 rotte delle 366 operate su tutta la rete in più di 160 destinazioni in Europa, Medio Oriente e Africa. La compagnia, con una flotta di oltre 100 Airbus A320 con base in 20 aeroporti, è presente in 20 città in Italia (Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Lampedusa, Milano, Napoli, Olbia, Palermo, Perugia, Pisa, Roma, Torino, Trieste, Venezia e Verona). Nel 2015 Vueling è stata inoltre nominata migliore compagnia low cost dalle prestigiose riviste internazionali Air Tran

Pages:«123456»